Silvio Berlusconi, ospite di Radio 24: "Abbiamo intenzione di mantenere gli impegni assunti dall'Italia nei confronti dell'Europa", compreso il parametro del 3 per cento, "sempre che sia possibile". Berlusconi ha quindi espresso l'auspicio di mantenere l'impegno ad azzerare il deficit entro il 2020.