"Brunetta intervistato dal Mattino ha dichiarato: "anche il centrodestra ha il suo piano per il Sud, una piattaforma molto complessa. Terremo in tutta Italia referendum sull'autonomia sul modello lombardo-veneto per creare un regionalismo a geometria variabile, basato sui fabbisogni e sui costi standard. Saranno i territori a decidere quali competenze dell'articolo 116 della Costituzione richiedere e le relative risorse. Lo slogan sarà 'uno Stato meno invadente al Nord e più efficiente al Sud'. Poi ci sarà un grande piano infrastrutturale, perché al Meridione va garantita una perequazione di capitale fisico e umano con il resto del Paese, con risorse legate a un migliore uso delle potenzialità dei fondi europei"."