Il MoVimento 5 Stelle vuole semplificare le normative, vuole abolire leggi inutili, è inaccettabile che oggi un giovane (e non solo) per fare impresa debba aspettare mesi e mesi perché un foglio viene dimenticato in un cassetto di un ufficio regionale. Le cose possono cambiare, basta mettersi a lavoro e fare, credetemi, l’ordinario. Perché quel che è mancato finora è stato proprio l’ordinario. Zingaretti e i suoi in 5 anni non hanno mai varato, in ordine: -Un piano territoriale paesistico regionale. L’ultimo è del 2007, doveva essere approvato entro il 2012 e ancora oggi non è stato approvato. -Un Piano per il testo unico per il commercio. -Un Testo unico edilizia. -Un Testo unico urbanistica. -Un piano per il turismo. Noi lo faremo! Ai giovani imprenditori del Lazio ho anche annunciato la mia volontà di aprire in Regione un “Tavolo permanente” affinché tutte le associazioni di impresa possano essere rappresentate e partecipare attivamente, insieme alla futura giunta M5S, al rilancio dell’economia laziale.