“In questi anni abbiamo visto ripetutamente quanti cani feroci hanno aggredito nei parchi bambini con ferite gravi e anche uccidendoli. Avere un cane comporta delle responsabilità e non tutti sono in grado di gestirli. Per cui se andremo al governo della Regione la nostra proposta, che riguarda solo razze molto aggressive, è che sia istituito una sorta di ‘porto d’armi’, di patentino, un corso di formazione che viene rilasciato prima di dare in mano un cane feroce a una persona”