Con l’Ambiente al centro delle politiche regionali possiamo garantire diritti creare economia ed occupazione, costruire cioè un nuovo modello di sviluppo! Le azioni su cui mi impegno: I parchi sono la terra del futuro: mi impegnerò per l’approvazione definitiva di tutti i piani d’assetto, per l’istituzione di nuovi monumenti naturali e nuove aree protette, per completare la riforma della normativa e istituire nuove aree protette. Le attività con le scuole e gli anziani saranno fondamentali con il coinvolgimento delle associazioni, del territorio, per incrementarne la fruizione, renderli luoghi sicuri, a misura di bambini e delle persone disabili, di benessere, di sport, cultura e turismo con gli ecomusei e le “Vie dei Parchi e i percorsi d’arte nel Bosco” da percorrere a piedi o in bicicletta anche tutti i giorni! I parchi sono anche i luoghi dove sviluppare l’Agricoltura di qualità, di filiera corta e miglio zero, biologica, senza ogm. Lavorerò per l’attuazione della legge sulla filiera corta, in particolare per l’apertura di nuovi mercati a partire dai parchi, per la costituzione di distretti del cibo e biodistretti, per sviluppare l’agricoltura sociale, solidale, eroica e multifunzionale, per la gestione dei boschi, per aiutare i giovani che sempre più vogliono occuparsi di agricoltura. L’Economia circolare è il mio riferimento e mi impegnerò per la sua costruzione. Con l’approvazione di un nuovo piano rifiuti, l’applicazione della Tariffa puntuale, la creazione di forum dell’economia circolare e del dibattito pubblico, la prevenzione e riduzione dei rifiuti, i centri del riuso, l’attenzione ai rifiuti marini. Niente piu termovalorizzatori per la Regione Lazio e chiusura di quelli presenti a partire da Colleferro. I nuovi impianti saranno per le raccolte differenziate a partire dalla trasformazione degli attuali TMB in impianti per il recupero della materia e la preparazione al riciclo. La Mobilità nuova, per creare più economia, turismo, migliorare la qualità dell’aria e tutelare la salute delle persone. Per questo lavorerò per l’applicazione della legge regionale in particolare sulla partecipazione e sulla redazione del piano regionale mobilità ciclistica, il raggiungimento dei target di mobilità urbani, l’intermodalità bici trasporto pubblico, l’apertura di ciclo stazioni e di percorsi e itinerari ciclopedonali in sicurezza, per gli incentivi per l’acquisto di bici elettriche e per consentire il trasporto gratuito delle bici sui treni. Proseguirà la lotta all’Amianto con l’approvazione di una norma completa ed incentivi per la bonifica attraverso la rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici e privati e la sostituzione dei tetti in amianto con il fotovoltaico. I controlli e la salute delle persone saranno assicurate dal potenziamento dell’Arpa Lazio, del centro Regionale Amianto e del Dipartimento di Epidemiologia regionale. I Contratti di fiume sono un nostro punto di forza e attraverso il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati lavorerò per attivarli per migliorare la qualità delle acque dei fumi, mari e laghi della regione, promuovendo un grande progetto per i fiumi Tevere e Aniene e per litorale e il contrasto all’erosione costiera. Sosterrò iniziative ed incentivi per il risparmio delle risorse idriche per uso agricolo e domestico. Lavorerò ad un piano regionale di adattamento ai cambiamenti climatici e sulla Strategia Regionale per lo sviluppo sostenibile. Promuoverò l’attuazione presso i Comuni del Lazio della legge sul verde urbano con l’adozione del regolamento sul verde e mi impegnerò ad aumentare i fondi per i Comuni e gli Enti Parco per il recupero delle aree verdi insieme ai Comitati e alle Associazioni di cittadini. Le parole chiave saranno manutenzione del territorio, stop al consumo di suolo, rigenerazione urbana a partire dalle periferie, infrastrutture verdi, de carbonizzazione, Paesc ed energie rinnovabili. Il benessere animale sarà al centro della mia azione, e lavorerò per la costituzione dell’ufficio per i diritti degli animali, il contrasto delle illegalità, la riforma della normativa, l’adozione dell’anagrafe felina e per detrazioni e incentivi per facilitare le adozioni e combattere il randagismo. I giovani, il contrasto alle ecomafie, i lavori verdi, la formazione, l’innovazione, la ricerca a partire dalla promozione e formazione di start-up di imprese specializzate nel miglioramento ambientale, paesaggistico e climatico delle Città e del Territorio. L’applicazione della legge sul servizio civile sarà un mio obiettivo con l’impegno di incrementare anche le risorse a disposizione. Mi impegnerò per l’approvazione di una legge sui piccoli comuni e per un continuo confronto con loro nella costruzione di politiche dedicate. Una Regione inclusiva, solidale, aperta che non lascia solo e indietro nessuno. Per questo lavorerò per garantire politiche a sostegno di tutte le famiglie, adeguando la normativa alla realtà sociale e promuovendo strumenti di prevenzione delle discriminazioni sessuali, religiose, culturali. Contribuirò ad una Regione che investe sulle donne e sulla loro energia e passione, consapevole che le disuguaglianze e la marginalizzazione sono un ostacolo all’empowerment femminile ma anche un freno all’intero sistema economico ed all’occupazione. Mi impegnerò per l’inserimento lavorativo, in particolare in campo ambientale, dei detenuti e disabili.