Dal palco della prima assemblea di Liberi e Uguali, il leader Pietro Grasso lancia la proposta di abolire le tasse universitarie. ‘"La misura - spiega - costa 1,6 miliardi: è un decimo dei 16 miliardi che ci costa lo spreco di sussidi dannosi all'ambiente, secondo i dati del ministero. Avere un'università gratuita significa credere davvero nei giovani e rendere l'Italia più competitiva"