Il nostro programma economico pone al centro la nazionalizzazione della Banca d’Italia, la modifica dell'art. 81 della Costituzione che ha introdotto il pareggio di bilancio e il ritorno ad un forte controllo pubblico dell’economia.